Toscana – 2021

Una due giorni in configurazione bikepacking ultralight alla scoperta della Val d’Orcia
Introduzione
Introduzione

Day 1 – San Quirico d’Orcia > ??? > Radicofani

#Evviachesiparte

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Sosta di rito al Palazzo del Capitano

Testo testo testo
Testo testo testo
Per questo giro scegliamo la Roadmachine e la Slate predisponendole con corone di dentatura ridotta, rispettivamente 40T tonda e 34T ovale, per agevolarci sulle salite più ripide, dietro manteniamo i pacchi pignoni standard 11-42.
Testo testo testo
Testo testo testo

Ristorante Fronte alla vena

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

E’ luglio e del resto in Val D’Ocia ci si va col sole alto. Beh, noi iniziamo a pedalare. Cesare fa una traccia adatta a me…solo la fine della giornata però sembrerà infinita. Ma questo ve lo racconteremo dopo. Intanto ci godiamo lo splendido paesaggio, unico e tipico di questa zona d’Italia che non ha eguali.

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Non si può non fare una foto alla via dell’amore

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Kiss my

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Solo per tirar giù gli orari

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Relaxing

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

felici prima della salita

E chi lo avrebbe mai detto cosa mi sarebbe aspettato nelle prossime ore…la salita a Radicofani…e che salita!!!il paesaggio non ha mai tradito le nostre aspettative ma le mie gambe sono scese e hanno trascinato la bici più di qualche volta ahahaha…Radicofani, Ghino di Tacco, quell’imprendibile.
Non credo che Diana avesse lo stesso sorriso all’arrivo della cima della torre..no no…

Perchè rido???

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

La valle

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Lui, l’amico Ghino

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Day 2 – Radicofani > Bagno Vignoni > San Quirico d’Orcia

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Sombrilla

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Didascalia

Testo testo testo
Testo testo testo
Testo testo testo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: